Martedì 10 Giugno 2014 10:41
Valuta questo articolo
(0 voti)

Formula 1 - Crisi Ferrari - Briatore: "La Rossa ha perso la possibilità di recupero, Team da rifondare"

Alonso_Fernando_Ferrari_Action"Non mi piace questa nuova Formula Uno. Non e' la nostra Formula Uno, e' un'altra, che puo' piacere o no. Visti i risultati e l'audience, sicuramente piace molto meno perche' ci sono le macchine che non fanno rumore, ci sono i piloti che la domenica devono risparmiare benzina, ci sono i piloti che quando sorpassano sono sorpassi finti perche' si apre l'alettone dietro per cui chiunque puo' sorpassare chiunque. Si sorpassa quando i piloti vanno in crisi di gomme. Il pilota conta molto meno. Non e' piu' uno sport di gladiatori, e' uno sport di ragionieri. Un pilota dentro la macchina deve fare i suoi conti invece di dare sportellate e vincere le gare".

 

Lo dice Flavio Briatore, ex team manager in Formula 1, a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24. Sulla Ferrari: "Quest'anno e' in crisi profonda e ha perso la possibilita' di recupero. La Ferrari paga anche la location, Maranello non e' sicuramente il centro del mondo tecnologico, e' l'Inghilterra. Io credo che la Ferrari e' in un momento molto, molto difficile, ci vuole una profonda ristrutturazione del team. Uomini sbagliati? No, e' un fatto di organizzazione - conclude Briatore - Noi sappiamo esattamente chi sono i bravi, e difficilmente i bravi vengono in Italia".

Altre Informazioni

  • Fonte Foto: Ferrari S.p.a

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Vai Su