Sabato 06 Aprile 2013 10:37
Valuta questo articolo
(0 voti)

Moto3 - GP Qatar - Team Italia in crescita

peccoIl terzo turno di prove libere della Moto3 in Qatar ha visto Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5) imporsi come migliore italiano di categoria con l'ottavo tempo assoluto, a +1.705 da Salom, ancora una volta il più veloce in sella a KTM e autore di un 2'08.167. 

Ha invece usato cautela Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4), infortunato al braccio nei test di Jerez ma dichiarato idoneo a correre dallo medico del circuito di Losail. Ventottesimo tempo (+4.143) per "Pecco", che ha giocato in difesa a causa delle condizioni meteorologiche (forte vento e qualche goccia di pioggia) che hanno causato diverse cadute in pista.

Romano Fenati, 8º, 2'09.872
"Non abbiamo migliorato il tempo, ma nessun altro lo ha fatto. Rispetto a ieri siamo andati meglio. Finalmente abbiamo trovato una soluzione positiva. Mi sono sentito meglio rispetto a ieri, ho più feeling. La moto e motore sono nuovi quindi ci serve ancora tempo. Siamo ancora un po' indietro, ma possiamo ridurre il distacco". 

Francesco Bagnaia, 28º, 2'12.310
"È stato un turno di prove difficili a causa del meteo e della pista sporca. Ho preferito non forzare e rischiare di peggiorare l'infortunio al braccio. Comunque abbiamo provato qualche modifica che si è rivelata positiva. Bisogna migliorare un po' ma non è impossibile. Spero che possa andare meglio domani".

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico San Carlo Team Italia FMI)
"È stata una giornata abbastanza positiva. La squadra e i piloti hanno lavorato bene, sembra che abbiamo imboccato una strada giusta con l'assetto e penso che domani possiamo fare un ulteriore miglioramento".

Altre Informazioni

  • Fonte Foto: Team Italia FMI

Articoli correlati

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Vai Su