Sabato 15 Settembre 2012 11:35
Valuta questo articolo
(1 vote)

MotoGP - San Marino: Un weekend per Marco Simoncelli In primo piano

Simoncelli_Interview_Portrait_Honda_ProQuesto weekend si corre il Gp di San Marino, e lo si fa nella location del circuito Santa Monica di Misano, oggi meglio conosciuto come il Marco Simoncelli World Circuit.

E proprio Marco è il protagonista del weekend. Perchè non si può lasciare il mondo a 24 anni, anche se stai facendo la cosa più bella, quella che ami fare. A 11 mesi dalla sua scomparsa, il 23 Ottobre 2011 al secondo giro del GP di Malesia, sono in tanti ad essere accorsi qui a Misano per ricordare il capellone più simpatico del circus.

Mostre, gare su strada (e su pista) tutto il weekend, tutto per Sic. Venerdi doveva svolgersi, in pista, la gara di Ape modificati, gara poi rinviata causa maltempo.

Proprio la pioggia, sembra aver deciso di interpretare il ruolo antipatico di guastatore, flagellando il circuito tutta la settimana, anche se per il weekend pare che le cose si riprenderanno.

Giusto ieri è uscito il libro di Mediaset "Il nostro Sic", opera scritta dal giornalista dell'emittente milanese, Paolo Beltramo, con il fondamentale aiuto di papà e mamma Simoncelli (Paolo e Rossella), in cui si racconta, con l'aiuto di molte foto, la vita straordinaria di Marco, e le emozioni che il nostro ragazzo ha trasmesso a tutti noi, dal primo momento che lo abbiamo conoscuto in tv, fino alla sua tragica morte.

Quest'anno doveva essere il suo anno, il suo mondiale, e in un certo senso lo è stato, perchè ognuno di noi che ama la MotoGP, ha visto come in tutto il paddock aleggiava lo spirito di Sic e come tutti nel cuore, lo portavano con se. Domani, in gara, si correrà pensando a Marco ancora di più del solito, e sul podio siamo certi, ci sarà anche lui a festeggiare. Questo weekend, in fondo, è il suo weekend. Tra un mese ci sarà l'anniversario della scomparsa. Per chi come me, e i ragazzi della redazione, ha perso un amico in moto, ricordare chi non c'è più, è la cosa più importante per sentirli più vicini a noi.

Il circuito, come detto è stato intitolato a Marco, ma quanto sarebbe stato bello, se fosse stato qui con noi in pista con la sua Honda, col suo 58, stampato sul cupolotto.

Vai e insegna agli angeli come si impenna. Ciao Sic.

Altre Informazioni

  • Fonte Foto: Honda Pro Images

Articoli correlati

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Vai Su