Venerdì 30 Maggio 2014 11:28
Valuta questo articolo
(1 vote)

MotoGp Italia - Affetto e commozione al Mugello, Simoncelli è una MotoGp Legend

Sic_Legend_Simoncelli_Family_PavanE' solo venerdì al Mugello. Ma è una giornata speciale, storica. Marco Simoncelli, da oggi, ha un posto d'onore nella Hall of Fame della MotoGp. Nessun pilota potrà più correre con il mitico 58 che resterà per sempre il numero di SuperSic. Una breve, ma intensa cerimonia ha onorato il pilota di Coriano, rimasto nel cuore di tutti e mai dimenticato da quel maledetto 23 ottobre 2011, quando morì in Malesia.

Oggi erano presenti al circuito anche i genitori, Paolo e Rossella, e la fidanzata del Sic, Kate. Per la Dorna, c'era il direttore generale Carmelo Ezpeleta e non mancava nemmeno il presidente della Federazone internazionale, Vito Ippolito. 

 

Palpabile l'emozione di Paolo Simoncelli, che ha ringraziato tutto il circo del motomondiale per il riconoscimento.  ''E' dura parlare - ha esordito - Mi fa piacere perche' so che Marco sarebbe diventato una leggenda anche se avesse continuato a correre, perche' stava diventando una grande persona. Il fatto poi che con il 58 non possa piu' correre nessuno in MotoGP credo che sia una cosa importante per lui perche' amava questo numero che da ora in poi lo rappresentera' per sempre in tutto il mondo''.

 

 

 

 

Rossi_Mugello14_Pavan_Action_SicAnche Valentino Rossi, durante il primo turno di prove libere del Gran Premio d'Italia ha onorato la memoria del suo grande amico mostrando sulla tuta la scritta #thisisforSIC.

Potete rivivere le emozioni di questa intensa mattinata nella gallery di Paolo Pavan, al fondo dell'articolo. 

 

Buon Mugello a tutti gli appassionati!

 


Altre Informazioni

  • Fonte Foto: Paolo Pavan

Articoli correlati

Galleria immagini

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Vai Su