Mercoledì 16 Novembre 2011 09:20
Valuta questo articolo
(6 voti)

Ride For Life 2011 - Dovizioso e Monni vincono la 2a edizione In primo piano

foto_272_2

VELOCITA' FANGO GLORIA. Tony Cairoli lo ha inciso nella pelle. Così, come per far conoscere al mondo intero quella che è l'essenza del motocross. Oggi più che mai, però, l'imperativo è divertimento. Già, perché a Faenza - Circuito Monte Coralli - è di scena una due giorni tutta speciale.

 

SPORT E SOLIDARIETA'. Torna Uniti x la Vita, la manifestazione organizzata dalla onlus Riders4Riders in favore dei piloti gravemente infortunati. Per una domenica di sano casino, in pista tornano a sfidarsi gli spericolati del Freestyle, i fuoriclasse di Enduro, Cross e Supermotord, oltre alle stelle della Velocità, capitanati da due testimonial d'eccezione: Marco Melandri e Andrea Dovizioso.

 

DOVI FORZA 4. E proprio Andrea Dovizioso, insieme a Manuel Monni, è risultato il vincitore della seconda edizione di RideForLife. In sella alla Honda CRF 250 il forlivese della MotoGp si è imposto nella categoria Velocisti, al termine di un combattuto duello con Alessandro Polita. A completare il podio, la campionessa di motocross Chiara Fontanesi, che ha preceduto il pilota supermoto Teo Monticelli e Lorenzo Savadori.

 

MUSCOLI D'ORO, CORONE D'ALLORO. Più veloce dell’endurista Alex Salvini, Dovizioso ha svettato anche nella sfida cronometrata al volante delle Go-Pro motorizzate TM 530. A conquistare quella disputata in sella alle Pit-Bike, invece, è stato il pilota delle Fiamme Oro Maurizio Micheluz, che nella contesissima finale si è lasciato alle spalle il pilota freestyle Massimo Bianconcini e Marco Melandri.

 

GENERAZIONE DI SCONVOLTI. Pronti a sfidare il cielo, sospesi a svariati metri da terra. Oltre 4.000 spettatori a fare da cornice. Sudore e sorrisi, con il 58 nel cuore.

Altre Informazioni

  • Fonte Foto: Cristina Botteri/ RealMotor

Articoli correlati

Galleria immagini

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Vai Su