Sabato 07 Giugno 2014 19:03
Valuta questo articolo
(0 voti)

Wrc - Rally Sardegna: Ogier in testa, Kubica si ritira

OgierSeconda tappa spettacolare e ricca di colpi di scena al Rally Italia Sardegna, il sesto round del Mondiale della specialita' in corso sugli sterrati della Sardegna. In tre giorni di gara e' cambiato altrettante volte il leader di classifica, che ora e' il francese Sebastien Ogier sulla Volkswagen Polo R Wrc, passato in testa sull'ultima prova speciale di oggi, la lunga "Monte Lerno" da 60 Km, quando il finlandese Jari Matti Latvala, suo compagno di squadra, ha dovuto cambiare una ruota in prova. Latvala era in testa sin dal quinto crono ed ha chiuso la giornata in terza posizione, ma Ogier stava comunque attaccando la vetta della classifica. Pronto a portarsi al secondo posto assoluto il norvegese Mads Otsberg, che con la Citroen Ds 3 Wrc ha guadagnato una posizione sul finale.

 

Ha mantenuto saldamente la quarta posizione il norvegese Andreas Mikkelsen con l'altra Volkswagen Polo. Quinto l'inglese Elfyn Evans che sulla Ford Fiesta ha guadagnato un posto quando sulla 12/a prova speciale si e' fermato il polacco Robert Kubica con l'anteriore destro della su Ford Fiesta danneggiato. Sesta posizione in rimonta per il driver della repubblica Ceca Martin Prokop anche lui su Ford Fiesta.

 

Tra le Wrc 2 nuova leadership per l'italiano Lorenzo Bertelli navigato da Mitia Dotta sulla Ford Fiesta Rrc, pronto a balzare in testa alla classifica dopo lo stop di Al Rajhi e Al Attyah. Domani giornata conclusiva con la terza tappa.

 

Quattro le prove speciali in programma "Cala Flumini", "Castelsardo", "Tergu - Osimo" ed ancora la "Cala Flumini" che sara' la power Stage della gara, in cui i primi tre prenderanno un bonus di punteggio.

Altre Informazioni

  • Fonte Foto:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Vai Su